Politica

arcore

Arcore, scosse in Consiglio Comunale

Ad Arcore turbolenze in consiglio comunale.

Oggi il Giornale di Vimercate apre la prima pagina con uno scandalo che colpisce il gruppo di maggioranza del Consiglio Comunale di Arcore.

In merito a questo episodio attenderemo che le indagini si concludano per esprimere un parere. Possiamo solo dire che vigilare sull’operato degli amministratori di condominio non è semplice e non è mai abbastanza.

All’interno del giornale troviamo un articolo dedicato all’intensificarsi dei controlli sugli accattoni che circolano in città e che sono stati definiti conosciuti dalla prima cittadina.

Sicuramente è in risposta all’ordine del giorno presentato da Cristiano Puglisi nel corso di un consiglio comunale. Nella risposta si affermava che i “migranti” fossero in numero di 4 o 5.

(testualmente dal verbale di Consiglio Comunale del 3.10.2016) “il 100% delle persone identificate… non insistono, non pretendono, non chiedono, non molestano” e “abbiamo sul territorio massimo 4-5 personaggi che sono negli stessi luoghi da tempo”

Noi sappiamo per certo che già nel mese di gennaio 2016 erano pervenuti sul territorio di Arcore 6 “richiedenti asilo”.

Certamente ad oggi sono aumentati.

Il Sindaco corregge la sua dichiarazione fatta in Consiglio Comunale, sulla sua pagina pubblica di Facebook

(cit) “Il dialogo con la Prefettura e’ aperto e costante, il tema e’ affrontato come deve essere in funzione della sua dimensione non solo sovracomunale; ad Arcore abbiamo 18 rifugiati gestiti da una cooperativa e ospitati in due appartamenti privati mentre gli altri arrivano da Bergamo Brescia, Lecco in treno ed i nostri vigili costantemente tengono monitorato il territorio.”

L’articolo odierno è successivo ad un grave episodio di violenza avvenuto sul sagrato della Chiesa di Sant’Eustorgio ad Arcore. Un extracomunitario si era posizionato a chiedere l’elemosina in un posto che pare fosse “controllato” da altri.

Ne è succeduta una rissa dove un branco ha aggredito il ragazzo e lo ha spedito in ospedale con ferite e contusioni.

Sempre dalla pagina pubblica

(cit) “Un’ultima considerazione: sono allibita dallo sciacallaggio mediatico di Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia per un episodio, sì grave, ma che non può paragonare Arcore ad una città invivibile.”

Difficile aspettarsi una risposta diversa.

Si prospetta un governo del territorio difficile ad Arcore, tra risse, debiti e quadrature del bilancio.

arcore

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

More from Politica

Ancora a proposito del Registro della Bigenitorialità

reg

Bigenitorialità, parliamo di Registro e diamo qualche dato. Circolano in rete voci vacue circa il Registro della Bigenitorialità. Voci senza fondamento. Fatte circolare più per gettare fumo su uno strumento che potrebbe andare a cancellare ambiti di conflitto nelle separazioni. Lo … Per saperne di più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Registro della Bigenitorialità la storia continua

registro

 Registro della Bigenitorialità, ritorniamo a parlarne. Ne scrivevamo qui e, come dicevamo, stiamo ancora aspettando ma, si sa, Milano è impegnata. Pare abbia altre priorità. Purtroppo dobbiamo constatare che, sebbene Milano sia all’avanguardia in tanti campi, ancora molto resta da fare. … Per saperne di più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Registro di Bigenitorialità

Bigenitorialità

Bigenitorialità il registro a Milano, parliamone. Nessuna società può definirsi civile se non tutela i suoi bambini Nessuna società, per quante iniziative metta in campo, per quanto si agiti a pubblicizzare i propri eventi può definirsi tale se l’intento primario non è … Per saperne di più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

MIUR – Concreta attuazione legge 54/2006

M.I.U.R.

MIUR acronimo che sta per Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Reca la data 2 settembre 2015 la nota prot. n. 5336, a firma del Dirigente dott. Giuseppe Pierro,  indirizzata ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali, ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali, al Sovrintendente Scolastico … Per saperne di più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Cinisello Balsamo e la violenza sulle donne

12235120_10207921715390401_9087256208891901450_n

Voleva essere una campagna contro la violenza sulle donne quella commissionata allo IED dal comune di Cinisello Balsamo, città nella quale ho vissuto per molti anni, mentre invece si è trasformata in molto altro. Una sorta di campagna denigratoria contro … Per saperne di più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

25 Novembre: giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

12226962_1068401583178766_2661563644655745312_n

Oggi non è la mia giornata. Non perché io non sia una donna. Lo sono. Sono una donna che con gli uomini va d’accordo. Sono una donna che crede nella propria autonomia di pensiero e di azione. Sono una donna … Per saperne di più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Estate, tempo di vacanze nelle famiglie allargate

Estate

Estate. Tempo di vacanze anche nelle famiglie allargate e in una famiglia allargata le vacanze costituiscono uno dei momenti di più difficile gestione. Ci si ritrova tutti insieme per diversi giorni e molti equilibri vengono messi alla prova. Questo articolo … Per saperne di più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS