Distacco

Non hai più chiesto niente.

Smetti di chiedere

quando non vieni ascoltato

e ti rendi conto

che ogni tua richiesta

cade in un vuoto

assurdo.

I momenti passati insieme

si annodano come fili

imprigionando le tue mani

fino ad immobilizzarle,

non ti è permesso

chiedere niente,

mai.

Diventi insensibile

sai che niente

riuscirà a scalfirti.

Il tuo nucleo morbido

è protetto

da una potente corazza

che indossi ogni volta.

Guardi, senza vedere

senti, senza ascoltare

il gusto amaro dell’amore.

Non dimenticare chi sei.

Mai!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.